Netta vittoria del Villa: finisce 84-49 contro Vieste | Riassunto – 6^ Giornata


Soavegel Francavilla 1963 – Basket Sunshine Vieste 84-49



La volevamo così, decisa, netta e determinata.
Volevamo una reazione da gruppo, da squadra, di orgoglio.
Abbiamo tenuto il buon Vieste al palo, come il rigore di Higuain.

Il Villa mantiene immacolato il proprio parquet con una partita condotta per 40 minuti, con il risultato in discussione solo nel finale di secondo quarto.
Di fronte un Vieste che non recupera Sorrentino e  che non riesce a schierare Lauriola per i primi 3 quarti.

Markovic regala l’ unico vantaggio ospite mettendo il primo canestro del match. 0-2.
Ci vogliono 3 minuti perché il Villa si sblocchi con Danilo Mazzarese dopo una bella azione corale. Con le accelerazioni di Dison costringiamo al timeout coach Desantis sull’ 11-4.
Vieste a stento riesce a tamponare la dirompente forza offensiva dei biancoazzurri.
Viestento.
Il primo quarto si chiude 24-11 tra gli applausi per i locali.

Nella seconda frazione arriva il debutto con la canotta del Villa per il pivot croato Miroslav Ljoljic. Con facilità portiamo il vantaggio sul +16. 37-21. All’improvviso ecco riapparire i fantasmi che a Taranto ci sono costati due punti.
Di colpo diventiamo improduttivi come una soffiata di naso senza muco.
Errori in attacco con scelte forzate e soprattutto poca circolazione di palla, danno coraggio ai viaggianti che con Samija e Compagnoni si riavvicinano pericolosamente.
Alla pausa lunga si va col tabellone che illumina i numeri, 39 e 34, e con un brusio di sottofondo.

Coach Vozza deve aver anticipato la cena mangiando i suoi negli spogliatoi.
Al rientro assistiamo forse al più bel Villa di questo inizio di stagione.
A partire dalla difesa, sublime, che non concede alcun tiro facile agli ospiti.
Argentiero dispensa cioccolatini per Ljoljic che testa la tenuta dei canestri della San Francesco.
Dison, un incontenibile capitan Iaia ed il solito Danilo, sfruttano le attenzioni attirate dal centro ex Castellaneta.
Ottime azioni di squadra conquistano un sempre più convinto applauso da parte dei tifosi biancoazzurri che vedono il Villa lottare e conquistare sul parquet la loro fiducia.
Lentamente scivola via il match con un eloquente 84-49 che dà poco spazio alle interpretazioni e ai lunghi commenti.

Il Vieste di coach Desantis non è questo e siamo sicuri che avrà modo di rifarsi, noi invece dobbiamo essere questi. Sempre.
Sia se vogliamo conquistarci una salvezza in un campionato durissimo sia se vogliamo permetterci il lusso di sognare.
Voglia e determinazione che saranno fondamentali nelle nostre mura, nel recupero della 4°giornata contro Monopoli, seconda forza del campionato. Giovedì ci aspetta un’ altra battaglia. Insieme.

Soavegel Basket Francavilla – Bisanum Viaggi Vieste 84 – 49[ 24-11, 15-23, 23-6, 22-9 ]

Francavilla : Ljoljic 16, Dison 16, Argentiero 8, Sirena 10, Mazzarese M. 4, Caló 3, Serpentino 2, Iaia 12, Eletto, Mazzarese D. 13.
Coach Vozza

Vieste : Samija 15, Castriotta, Compagnoni 10, Hoxha 8, Ljubisa 10, Simeoli 4, Feyzulla, Lauriola 2, Agallu, Ragno.
Coach Desantis

#season55th #OldButGOLD
#conilVilla ?

Ufficio Stampa Basket Francavilla 1963

Le altre notizie

Rimandato tutto a gara 3!!! | Riassunto – Finale PLAYOFF Gara 2

 V.B. Castellaneta -  Soavegel Francavilla 1963  92-65 Non si arriva in fina­le per caso. Gara 2 è stato uno d­i quei giorni di [...]

Quante emozioni questo Villa!!! | Riassunto – Finale PLAYOFF Gara 1

 Soavegel Francavilla 1963 - V.B. Castellaneta 70-69 9". Si può gioire, piangere e gioire di nuovo in 9". Trasformare lacrime di sconforto [...]

Tutti uniti per il sogno del Villa! | Prepartita – Finale PLAYOFFS gara 1

Finale Playoff 2018 Gara 1: Soavegel Francavilla 1963 - V.B. Castellaneta Ne abbiamo passate di battaglie, sfide impossibili e [...]

SIAMO IN FINALEEEEE! | Riassunto – Semifinali PLAYOFFS Gara 3

 Soavegel Francavilla 1963 - Nuova Pallacanestro Monteroni 81-72 Tutti hanno puntato sugli stranieri noi abbiamo puntato sul nostro territorio, sul gruppo a [...]

2018-11-12T14:01:46+00:00